Una mattina nelle sale di Sète

Una passeggiata nelle sale di Sète, uno dei piccoli piaceri che mi offro in tutta semplicità durante il mio soggiorno nell'arcipelago di Thau ...
  •  - © Olivier Octobre
Tutti i sapori del sud

I mercati coperti di Sète sono il paradiso degli epicurei. Le bancarelle sono ricche di prodotti locali e specialità da leccarsi i baffi: frutta e verdura baciate dal sole, vini e formaggi caratteristici, crostacei, pesce e crostacei, per non parlare delle famose tielle, o anche delle Sète zézettes. . Quando sei curioso e avido come me, non sai a chi rivolgerti!

Dopo aver gustato un caffè accompagnato da piccoli dolcetti, inizio il mio viaggio dei sensi. Gusto una deliziosa tapenade che sarà l'ideale per un aperitivo con gli amici, approfitto dei consigli di un pescivendolo per sapere quale vino andrà meglio con l'orata che ho appena acquistato, scelgo qualche pesco di vite come dolce, prima lasciami tentare da una tielle e una scarpetta di cozze ...
  •  - © Olivier Octobre
  •  - © Olivier Octobre
  •  - © Olivier Octobre
  •  - © Olivier Octobre

Un'atmosfera eccezionale


Quello che apprezzo di più qui è l'atmosfera che si respira nel luogo: rumore, risate e l'accento dei commercianti che cantano nelle mie orecchie ... un totale cambio di scenario! Il must, oltre alle piccole discussioni con i produttori, è la possibilità di degustare ostriche della laguna di Thau accompagnate da un vino bianco locale, seduti in mezzo a questo gioioso frastuono. Durante ogni mia visita, mi concedo questo piccolo piacere, un momento di relax che rende la mia vacanza ancora più gustosa ...