SÈTE, SO CHIC

A Sète, l’arte di vivere alla maniera di Sète fa rima con il buon gusto e la raffinatezza.
Appuntamento per un’evasione unica e senza tempo.  Chic significa semplicemente avere il coraggio di farsi piacere!

  •  - © N. Chauveau
Scrigno di poesia e di bellezza, Sète svela il suo passato in un ambiente elegante. I suoi canali nel cuore della città vi racconteranno l'incredibile epopea del Canal du Midi e la sua gloriosa storia nel commercio del vino.

Capirete subito perché è stata soprannominata "la piccola Venezia della Linguadoca" quando la scoprirete a bordo di un taxi veneziano sul Canal Royal. Passando sui numerosi ponti, si respira un dolce profumo d'Italia.
  •  - © Vedi Venetia
  •  - © Vedi Venetia
  •  - © Vedi Venetia
  •  - © F. Ambrosino
Paul Valéry, Georges Brassens, Hervé Di Rosa, Agnès Varda... La città ispira gli artisti. Molti di loro l'hanno presa a modello, l'hanno cantata, dipinta e filmata: inoltre, l'arte qui è ad ogni angolo di strada. 
E quindi, lasciatevi sedurre dalla creatività dei suoi artigiani, aprite le porte dei numerosi studi di artisti aperti al pubblico, andate a passeggiare nelle gallerie d'arte.

Già solo il bacino idrico è uno spazio espositivo da non perdere per tutti gli amanti dell'arte contemporanea.
  •  - © atelier DPJ


Tutto il talento di Sète si trova anche nella sua cucina che riserva un posto d'onore ai prodotti locali: pesce, crostacei... Gli chef non si sbagliano.
In città ci sono molti buoni ristoranti, come il ristorante The Marcel. Nell'ambiente Art Déco del ristorante, vi abbandonerete alle ricette dello chef stellato Fabien Fage che con la sua illimitata creatività esalta i prodotti del territorio.

A meno che non preferiate l'atmosfera sulla terrazza degli stabilimenti nel cuore della città o l'eleganza rilassata di un pranzo in uno dei gazebo in paglia allestiti sui 12 km di spiagge di sabbia fine. Dopo aver goduto dei piaceri della tintarella, gusterete al vostro tavolo o sulla vostra sedia a sdraio la dolcezza della vita che rende Sète così unica. Il sogno continua.
Voglia di evasione e di libertà, prendete il largo con l’associazione delle vele auriche. Lasciatevi trasportare in una atmosfera senza tempo a bordo di uno dei tradizionali velieri. Entrate a far parte dell'equipaggio e partecipate alle manovre al fianco di Pierre e Pascale, i capitani di bordo. Felicità allo stato puro!
  •  - © R. Baras
  •  - © R. Baras
  •  - © R. Baras
  •  - © R. Baras
  •  - © F. Ambrosino
  •  - © cinema de la mer