Il Teatro della Mer

Il teatro del mare è un anfiteatro che è un tutt'uno con la roccia e offre un faccia a faccia con il mare aperto,
bagnata dalla luce della luna e dai suoi riflessi sull'acqua.
Irresistibile.
Ai piedi del Monte Saint Clair, il Théâtre de la Mer domina il Mediterraneo. Ogni estate, questa antica fortificazione del XVIII secolo accoglie le grandi manifestazioni artistiche della città di Sète. L'acustica è eccezionale. È la cornice ideale per ospitare i festival organizzati durante la stagione estiva.
Originariamente Fort Saint-Pierre, il Teatro del Mare faceva originariamente parte, con il semaforo, di un complesso difensivo destinato a proteggere la popolazione e il porto di Sète dagli attacchi via terra e via mare. Costruito su sette piattaforme disposte in un anfiteatro di fronte al mare, e dotato di batterie di cannoni, funzionava in duetto con il Forte Richelieu. I due edifici potrebbero attraversare il loro fuoco. Fu utilizzato come caserma, prigione e poi ospedale, prima di essere ristrutturato come teatro a partire dal 1959, sotto l'impulso dell'attore Jean Deschamps, che vi organizzò il suo Festival de la Mer. Oggi ricorda gli antichi teatri.